Scritti


Anonimo, Sintesi teatrale, in “La voce di Gorizia”, Gorizia, 1929;
Futuristizziamo la provincia, in “Futurismo”, Roma, 16 ottobre 1932;
Polemiche goriziane, in “Futurismo”, Roma, 6 novembre 1932;
Futurismo a Gorizia, in “Futurismo”, Roma, febbraio 1932;
La plastica murale futurista. Manifesto firmato da F.T.Marinetti, Crali e altri, pubblicato in Il Mostra Nazionale di Plastica Murale per l’edilizia fascista in Italia e in Africa organizzata dal Movimento futurista, cat. mostra, Mercati Traianei, Roma, ottobre-novembre 1936, Edizioni Futuriste di “Poesia”, 1936;
Marinetti – Futurismo, inserto pagina futurista, in “Voce Isontina” Gorizia, 1 aprile 1939;
L’antifuturismo degli ebrei, in “Vita Isontina” Gorizia, n.7, 15 aprile 1939;
Futurismo a Gorizia, in “Vita Isontina” Gorizia, n.7, 15 aprile 1939;
Italianità dell’architettura e della scultura moderna, in “Vita Isontina”” Gorizia, n.8, 1 maggio 1939;
Italianità della pittura moderna, in “Vita Isontina” Gorizia, n.9, 15 maggio 1939;
“Patriottismo insetticida” di F.T.Marinetti, in “Vita lsontlna” Gorizla, n.12, dicembre 1939;
Arte del tempo fascista, in “Voce fascista”, Gorizia, 30 dicembre 1939;
All’insegna del buon gusto, in “Voce fascista”, Gorizia, 13 gennaio 1940;
Aeropittura, in “L’Ala d’Italia”, Roma, marzo 1940;
Poesiaanemica, in “Voce fascista”, Gorizia, gennaio 1940;
Purificare l’arte in “Vedetta isontinat Gortzia, settembre, 1940;
Illusionistico plastico di guerra e perfezionamento della terra, Manifesto futurista firmato con Marinetti, in “La Tribuna”, Roma, 18 luglio 1942;
Aeromusica dell’alfabeto in libertà, manifesto proposto e discussocon Marinetti, Venezia, febbraio 1944;
La sassintesi, manifesto futurista, Ploumanack, Milano 1959;
“Autobiografia”, in cat. mostra Crali, Trieste 1960;
Sassintesifuturiste. Nota alla I Mostra di Milano, Galleria Minima Toninelli, Milano, 1961;
Tipografia Sociale, Gorizia, 1961;
“Introduzione”, in cat. mostra Giovani Artisti, Alessandria d’Egitto, 1964;
I quadri si leggono, in “Quaderni di Futurismo oggi”, N. l, Roma, 1967;
L’uomo, l’artista, l’amico: Sofronio Pocarini, in “Iniziativa lsontlna.Gorlzia, anno Xl, n.l /42, gennaio-marzo 1969, p.31;
Futurismo, in “Mostre e Gallerie”, Milano, 10 ottobre 1971;
Aeropittura, in “Mostre e Gallerie”, Milano, 15 maggio 1971;
“Il disegno è la biancheria intima del pittore”, in cat. mostra Crali, Circolo Artistico, Bologna, 1974;
“Le opinioni di Crali” in cat.mostra Crali, Galleria Il Mercante, Milano 1975;
“Pocarini futurista”, in Ervino Pacar, Mio fratello Sofronio, Edizione della Cassadi Risparmio, Gorizia 1976;
“Passaggioa livello” e”Il signore del 106 è partito”, sintesi teatra Ii in Theatrefuturiste italien, di G.Lista, Losanna 1976;
“Nei primi vent’anni del futurismo”, in La pittura nella Mitteleuropa. Atti del Convegno dell’Istituto Incontri Mittel europei, Tipografia Sociale, Gorizia, 1977;
“Futurismo – dinamismo plastico ideologico”, in cat. mostra Crali, Villasanta 1977;
“lo non ho nulla da insegnarvi”, in cat. mostra Crali, Galleria Tribbio, Trieste 1978;
“Due parole tra noi”, in cat.mostra Crali, Galleria Spazio Due, Venezia 1978;
50 anni di aeropittura futurista, Edizioni Galleria Girasole, Udine 1979;
“Un pittore cantastorie”, in cat. mostra Rudolf Saksida, Gorizia 1981;
“Nel dopoguerra alla ricerca del sereno”, in cat. mostra Crali, Galleria Tribbio, Trieste 1981;
Futuristi in linea, pieghevole di presentazione alla mostra, Milano, Palazzo Sormani, 1-15 marzo, Milano;
Nella scia di Boccioni, in “Il Piccolo”, Trieste, 17 ottobre 1982;
“Parigi: un momento della mia vita”, in cat. mostra Crali, Galleria Tribbio, Trieste 1982;
“Guardare in poesia” in Parole nello spazio.Crali futurista, tavole di poesia, Edizioni futuriste, Milano, 1983;
Tra Siwa e Palmira, in cat. mostra Crali, Galleria Tribbio, Trieste 1984;
JJ e TC, une avant-garde revolutionaire: le futurisme italien, Centre documentation Pedagogie, Versailles-Milano 1985;
“Quando non esisteva la post-art”, in Futurismi postali, cat. mostra a c.di M.Scudiero, Longo, Rovereto 1986;
Futurismo & Futurismi: attentato alla cultura e all’arte, in “Il Punto”, Como, giugno 1988;
Depero magico, in cat. mostra Depero, Viareggio 1987;
Una vita per il futurismo: la mia dispensa inedita dell’Università della Terza Età Gorizia, 1987, copia conservata pressala Biblioteca Statale Isontina di Gorizia;
L’architetto Sant’Elia, in “Periscopio”, 1988;
Crali futurista. Crali aeropittore, cat.mostra a c.di C.Rebeschini, Electa, Milano 1994;

Tutte le informazioni di questa pagina sono tratte dal libro “Crali. Il Volo dei Futuristi”, Museo Revoltella Trieste.